FANDOM


Chomptron V3 141

Il Categnacciotron V3.141 è un Categnamatic e l'ultimo compagno di Mario in Paper Mario: La Fontana Mistica.

Storia

Paper Mario: La Fontana Mistica

Il Categnacciotron viene trovato da Mario nella città di Vistaluna, la prima città situata nella prima dimensione tra le sette dimensioni della Fontana Mistica, raggiungibili dopo aver raccolto tutte le Stelle Mistiche. Il Categnacciotron si trova in un Laboratorio ed è stato disattivato. La missione di questa dimensione è quella di ripristinare i dati originali del Categnacciotron. Dopo essere riusciti a trovare i pannelli che compongono la memoria del Categnacciotron si scopre che egli è stato costruito da TEC (computer apparso in Paper Mario: Il Portale Millenario) che ha trasferito i suoi dati all'interno del Categnacciotron ed è partito alla ricerca della Principessa Peach, ma è stato rapito da un tizio misterioso e portato in quel laboratorio dove è stato disattivato e la sua memoria è stata trasferita all'interno di alcuni computer per poter raccogliere delle in formazioni.

In battaglia

Inizialmente il Categnacciotron conosce solo due mosse:

  • Crisi: Catagnacciotron entra in uno stato di Crisi che aumenta la sua forza di attacco, ma diminuisce la difesa.
  • Carica: Carica contro i nemici facendogli molto male.

Dopo essere stato potenziato impara tre mosse:

  • Campo di Forza: Crea intorno a se una campo di forza che difende Mario e Co,. per due turni facendo dei danni a chi cerca di attaccarli.
  • Raggio di energia: Lancia un potente raggio di energia dalla bocca che colpisce tutti i nemici sul campo.
  • Scanner: Analizza i nemici individuando i loro punti deboli.


Fuori dalla battaglia

Il Categnacciotron si carica Mario sulle spalle e gli permette di correre velocemente, saltare in alto e di distruggere i muri elettrici.