FANDOM


Images-6 Questo articolo è un abbozzo. Arricchiscilo scrivendo qualche informazione in più!Images-6
Super Mario Bros.: La Grande Missione per salvare la Principessa Peach
Nessuna immagine disponibile
Sviluppatore: Nintendo SLU
Pubblicazione: Nintendo
Genere: Platform
Console: Wii Real
Modalità: 1 Giocatore, Multiplayer, Sfida i Boss, Modalità EX
Data di pubblicazione: Giappone: il 14 Dicembre 2063
America, Europa: 15 Dicembre 2063

Super Mario Bros.: La Grande Missione per salvare la Principessa Peach è un videogioco sviluppato da Nintendo basato sul celebre film giapponese Super Mario Bros.: Peach-hime kyushutsu dai sakusen! (che in italiano significa proprio Super Mario Bros.: La Grande Missione per salvare la Principessa Peach). Il videogioco uscì in Giappone il 14 Dicembre 2029 e nel resto del mondo il 15 Dicembre 2030.


Trama

Dopo un bisticcio al Castello di Bowser tra Bowser e Kamek, il Magikoopa scaglia un incantesimo sul Regno di Funghi i quale fa dimenticare a Peach, a Mario a Luigi e a tutto il Mondo dei Funghi le gesta dei famosi idraulici. Per effetto di questo incantesimo viene creato un cane blu di nome Kibidango e solo Peach sa chi è. Il resto del gioco comincia dal punto del film originario con Mario che gioca ai videogiochi e prosegue come nel film stesso. Nel finale cattivo l'incantesimo di Kamek persiste e come nel film Kibidango si trasforma nel Principe Haru tramutato in un cane da Bowser e sposa Peach mentre Mario e Luigi tornano a casa. Nel finale normale l'incantesimo di Kamek si scioglie Kibidango sparisce e con lui il ricordo di tutta l'avventura e Mario, Luigi e Peach tornano a casa. Il finale buono si conclude come il finale normale ma il ricordo dell'avventura rimane e in più Mario sposa Peach.

Galleria